Questo sito web ed i sui contenuti sono esenti da cookie, pubblicitÓ invasiva, occulta, subdola, eticamente scorretta e pure da files geneticamente modificati:
per una libera informazione in un libero Stato.

ref:topbtw-846.html/ 10 Maggio 2017/A


Francia - Libia
Con un miliardo di dollari..

New York.

Un accordo "amichevole" fra la LIA e la SocietÚ GÚnÚrale

L'annosa questione della gestione "allegra" dei quattrini di Gheddafi, finalmente, si Ú risolta.
Un accordo "amichevole" annunciato da colosso bancario francese SocietÚ GÚnÚrale (SocGen) e dalla Libyan Investment Authority (LIA) che ha fermato le varie azioni legali intraprese dalle due parti presso l'alta corte di Londra.

In realtÓ con dei costi legali spropositati in quanto gli studi legali inglesi spesso e volentieri lavorano "a provvigione" e, in questo caso sarebbero state delle parcelle astronomiche..
Da pagarsi poi, per gli avvocati, appunto, un viaggio privato in orbita intorno alla terra..

La banca francese inizia a quindi a pagare 963 milioni di euro:
come e quando non Ú cosa nota..
Assai probabilmente poi la sommetta resterÓ sempre nei forzieri francesi, in conto deposito , pure fruttifero..
Insomma Ú assai probabile che la LIA si sia garantita una bella disponibilitÓ di contante in Francia..

La SocietÚ GÚnÚrale si scusa per alcuni comportamenti di alcuni suoi dirigenti e spera, ovviamente, che questa somma possa servire ad incrementare lo sviluppo della Libia.

Il che, tradotto in parole povere, la Banca spera che, con questi soldi, la Libia possa pagare tanti fornitori francesi da tempo belli che pronti per esportare in Libia.

In veritÓ la LIA non Ú felicissima:
pare che sul conto panamense presso la SocietÚ GÚnÚrale, conto intestato alla societÓ LANAIDA e controllato dal ricco libico Walid Giami, ci siano ancora circa 58 milioni di dollari pi¨ spiccioli.
Dollari tutti incassati da Walid come tangenti sulle forniture fatte al/dal passato regime.

Ma il "bascich" , ovvero la mazzetta, che alla volte raggiungeva il 30% del valore delle forniture, ( ma mai meno del 10% ) Ú sempre stata una radicata consuetudine dei Libici in generale e di norma in quasi tutti i mercati arabi in particolare..


( Giorgio Comerio )

- Torna alla Prima Pagina - Back to the Front Page -

Condividi su Facebook -


- I nuovi lettori di oggi - Today new contacts -

I lettori di questa pagina sono:


WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!